Top

Massa Marittima sorge sul versante occidentale del complesso delle Colline Metallifere ad un’altitudine media di 400 metri sul livello del mare e dista 18 km dalla costa. Il territorio circostante è coperto da boschi di macchia mediterranea e campi coltivati prevalentemente a vigneti e oliveti. Massa Marittima, già abitata in epoca protostorica, ha origini antichissime e le ricchezze minerarie del circondario erano sfruttate già dai tempi degli Etruschi. L’area è disseminata di piccoli centri abitati sorti in epoca antica per il valore strategico dei rilievi e per la lontananza delle vallate palustri infestate dalla malaria.

La Maremma è nota per la bellezza dei suoi paesaggi ma anche per le prelibatezze gastronomiche tipiche di questa regione. Ristoranti, trattorie e botteghe di prodotti locali riempiono il centro storico, tentando l’occhio e la pancia del visitatore. La campagna costituisce un elemento essenziale per gli abitanti e ciò si rispecchia nella continua ricerca e valorizzazione di prodotti tipici, locali e genuini.

Oggi Massa Marittima vanta un sistema museale che comprende:

Museo di San Pietro all’Orto (Collezione d’Arte medievale)

Subterraneo – Museo della Miniera 

Torre del Candeliere

Museo archeologico

Antica falegnameria (aperto su richiesta)

Antico frantoio (visite guidate su richiesta)

e due musei privati:

Aquarium Mondo Marino 

Museo degli Organi Antichi                                                

L’area di Massa Marittima vanta la presenza di numerose grotte e gallerie naturali, che soprattutto durante la stagione estiva, possono essere visitate grazie alle escursioni guidate organizzate dal Gruppo Speleologico di Massa Marittima.Il GSMM fa parte della Federazione Speleologica Toscana e le sue attività sono finalizzate alla promozione dell’attività di ricerca speleologica e alla valorizzazione e protezione del patrimonio carsico e archeologico locale. Il coinvolgimento della popolazione in questo senso è fondamentale, poiché è attraverso la conoscenza e l’educazione che è possibile conservare suddetto patrimonio e al tempo stesso finanziare la ricerca.

L’8 dicembre inizia la magia del Natale a Massa Marittima con l’inaugurazione della pista di pattinaggio in Piazza Garibaldi e del Villaggio di Babbo Natale nel Vicolo Porte.

Durante tutto il periodo delle festività natalizie, un ricco calendario di eventi allieta grandi e piccini: spettacoli, mercatini e degustazioni.

Ogni venerdì in Piazza Garibaldi verrà servito l’apericena a tema a base di prodotti tipici enogastronomici al bar della pista di pattinaggio (Costo pista: 1/2 ora € 5   – 1 ora € 8).

Noi siamo stati il giorno 9 Dicembre per vedere Babbo e gli elfi scendere dalla torre e partecipare al mercatino nel Chiostro di Sant’Agostino.

Tanti gli eventi che si susseguiranno durante il periodo di Dicembre.

Il 31 Dicembre tutti in Piazza a festeggiare l’arrivo del Nuovo Anno mentre il 5 e 6 gennaio… Arriva la Befana!

Indice

Come arrivare

In auto

Da Nord lungo la costa

E80 fino a Follonica est, proseguire su SR439 per 14km seguendo le indicazioni per Massa Marittima.

Da zone interne

Siena-Massa Marittima in auto: SP73bis e proseguire su SP441.
Volterra-Massa Marittima in auto: SR68 e proseguire su SR439.

Da Sud Roma/Grosseto

E80 fino a Gavorrano Scalo, proseguire per 18km seguendo le indicazioni per Massa Marittima.

In bus

Da Siena, Follonica e Grosseto

Consultare il sito www.at-bus.it/it

In treno

Stazione di Follonica

E’ la più vicina stazione e si trova a circa 20km da Massa Marittima.

Area sosta camper

Trovi le soste su CamperInfinityAPP

Per altri eventi natalizi vedi nella nostra pagina dedicata.

error: Content is protected !!